Accedi all'area riservata al personale

Riabilitazione neuromotoria

La riabilitazione neuromotoria si occupa dell’applicazione di metodiche riabilitative (Bobath, Puccini, ecc.), che permettono di stabilire un programma e un progetto riabilitativo per bambini affetti da paralisi cerebrali infantili e patologie affini ( sindromi genetiche, malattie neuromuscolare, ecc).

Vengono presi in considerazione, all’interno del trattamento, gli aspetti della crescita neuroevolutiva del bambino.

Si pone particolare attenzione al contesto ambientale, al mondo relazionale ed emozionale del bimbo e della sua famiglia, oltre agli aspetti prettamente fisioterapici.

L’obiettivo primario è quello di fornire una riabilitazione mirata per ogni particolare bambino che tenga conto delle sue esigenze di vita, in modo che possa avere una reale partecipazione alla vita sociale.